Pubblicato il Lascia un commento

Silvio Pulvirenti

Silvio Pulvirenti già docente di letteratura italiana e storia in un liceo torinese, ricercatore presso l’I.R.R.E Istituto Regionale di Ricerca Educativa del Piemonte, ha pubblicato per Atene Edizioni, il volume Storia d’Italia in breve (2016), dopo essersi occupato delle riviste Gerarchia e Primato. Non ha però trascurato altri percorsi di studio: la letteratura italiana con scritti su Dante, Calvino, e Mastronardi, quella francese e internazionale con lavori su Georges Simenon, Arthur Conan Doyle e Ivo Andrić. Ha pubblicato interventi di didattica e metodologia dell’insegnamento tra cui un contributo al volume collettaneo Scegliere e usare il libro di testo, Franco Angeli Edizioni.

Pubblicato il Lascia un commento

Carta del docente

Su Antea Edizioni puoi acquistare scegliendo come modalità di pagamento la Carta del Docente

Che cos’è la Carta del Docente?

Carta del Docente è un’iniziativa, promossa dal Ministero dell’Istruzione, che mette a disposizione un bonus di 500€ per la formazione e l’aggiornamento professionale degli insegnanti.

Come utilizzare il Buono sul sito Antea Edizioni?

  • Primo passo: Vai sul sito www.edizioniantea.it, scegli l’articolo di tuo interesse ed arriva al carrello in cui è indicato il valore complessivo da generare sul sito https://cartadeldocente.istruzione.it.
  • Secondo passo: Crea il tuo Buono sul sito https://cartadeldocente.istruzione.it Scegliendo la modalitià esercizio on line e non fisico. Il Buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo  che potrai salvare sul tuo pc o stampare per utilizzarlo online.
  • Terzo passo : Torna sul sito  www.edizioniantea.it per procedere all’acquisto e al momento del Procedi Ordine, nella sezione “Modalità di pagamento”, inserisci il codice nell’apposito riquadro.
Pubblicato il Lascia un commento

Nunzio Bellino e Giuseppe Cossentino

Giuseppe Cossentino è uno scrittore, sceneggiatore, regista, drammaturgo, storyteller italiano, nato a Napoli nel 1986. Consegue la maturità classica presso il Liceo Classico Bianchi di Napoli e successivamente si laurea in Giurisprudenza presso l’Università Telematica Pegaso. Si diploma in Sceneggiatura Entertainment e Media presso la Scuola Internazionale di Comics di Napoli, studiando con sceneggiatori come Alessandro Bilotta, Davide Aicardi, Dario Carraturo e, per il giornalismo, Giuseppe Porcelli. Inoltre studia sceneggiatura cinematografica con Heidrun Schleef. Come scrittore ha ottenuto grande popolarità, diventando un nome di respiro internazionale; firma, da tanti anni, il primo radiodramma italiano a puntate su internet dal titolo Passioni Senza fine, in formato di “soap opera”, al quale hanno partecipato diversi attori, doppiatori italiani e internazionali di teatro, cinema e tv.

Nunzio Bellino è un attore e personaggio pubblico italiano, detto “The Elastic Man” l’uomo elastico. Nato a Napoli nel 1989. Negli anni ha coltivato la passione per la recitazione, tanto che il fuoco del teatro e del cinema, che porta dentro, gli ha fatto raggiungere risultati eccellenti, studiando con personalità del mondo dello spettacolo come Luca Capuano alla Molière, Accademia delle Arti Teatrali e Cinematografiche. Notevole è anche il suo impegno nel sociale, in qualità di voce per chi non ha voce. Né va trascurato il suo fervido amore per gli animali: non a caso lo vediamo aprire anche, come animalista, un sito www.elasticmedianews.it, del quale è art director, occupandosi di sociale ma anche di arte, spettacolo, cronaca e cronaca rosa.

Pubblicato il Lascia un commento

Marisa D’Aloisio e Domenico Calvini

Marisa D’ Aloisio, classe 1951, di Sanremo, insegnante a riposo e lettrice seriale, dopo svariate esperienze nel campo dei racconti brevi si cimenta per la prima volta in un’opera di più ampio respiro, raccogliendo la lunga testimonianza del suo amico fraterno Domenico Calvini. Da sempre cultrice di arte in tutte le sue forme (musica, teatro, pittura e scrittura) con la presente stesura ha scoperto, attraverso le vicende di ‘Mimmo’ un mondo parallelo che non conosceva.

Domenico Calvini, classe 1945, di Taggia, si presenta così:
Sono stato neonato
Poi bambino
Poi ragazzo
Poi marito
Poi padre.
poi nonno.
Avendo un’unica certezza:
l’esistenza di DIO.

Pubblicato il Lascia un commento

Flavio Barlucchi

Flavio Barlucchi,  è un giovane laureato in Storia e laureando in Scienze Storiche.
Si è reso attivo nel paese svolgendo volontariato nel locale gruppo Scout AGESCI, suonando nella banda cittadina e mettendosi in gioco in tutte le feste tradizionali della comunità.  Al suo debutto letterario, sancisce l’attenzione che da sempre ha per i bambini e l’amore che prova nelle diverse storie che rendono unica Taggia.

Pubblicato il Lascia un commento

Mario Mensile

Mario Mensile, nato in quel di Castiglione Messer Raimondo (TE) nel 1948, è cittadino di Sanremo fi n dalla mia prima infanzia. Emigrante per amore, in Svizzera orientale di lingua tedesca, poi in quella occidentale di lingua francese. Ha iniziato sui banchi di scuola lo studio di queste lingue che gli hanno permesso l’inserimento nella vita lavorativa.

Pubblicato il Lascia un commento

Sabrina Barbetta

Sabrina Barbetta, è nata nel 1965 a Rivoli (To), cresce in ambito steineriano, educatrice esperta in discipline olistiche, occupandosi di minori in diverse strutture, riscopre il potere educativo delle fiabe. Nel 2015 inizia la collaborazione con il centro ChiHararmonia, Accademia delle Scienze Olistiche di Imperia, creando i suoi primi laboratori olistici per bambini dai tre ai sei anni, attraverso l’arte del Kamishibai, teatro di carta, utilizzato per la narrazione. È in quel periodo che scrive le sue prime fiabe. Attualmente svolge servizio di volontariato all’interno del programma educativo Growing to be God, nel quale organizza laboratori incentrati sui valori per bambini dai 6 ai 10 anni. Ha pubblicato il libro di fiabe: I germogli del cuore, 2020.  È stata premiata nella sesta edizione del concorso: “Ti racconto una favola” con la pubblicazione della fiaba: Il regno di Shambhala, 2021.

Pubblicato il Lascia un commento

Francesco Sarchi

Francesco Sarchi, (Gianfranco per gli amici) è nato a Sanremo nel 1954 e vive a S. Stefano al Mare con la famiglia. Dopo la maturità classica si è diplomato all’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Torino nel 1977 e laureato in Storia ad indirizzo medievale a Genova nel 1990. Ha conseguito poi la laurea specialistica in Strumenti e metodi della ricerca storica, sempre a Genova nel 2011. Ha insegnato educazione fisica nella scuola media e, da sempre, divide il suo tempo libero tra l’attività di tecnico di atletica leggera e la ricerca storica. Tra una seduta di allenamento e l’altra si occupa di immaginario medievale, di storia e antropologia dello sport e dei rapporti tra la nascita e lo sviluppo del racconto poliziesco e i coevi paradigmi scientifici e culturali. Su questi temi ha all’attivo collaborazioni con riviste specialistiche e ha pubblicato, insieme a Sira De Guglielmi, il saggio Il sole negli occhi. Sport e società ai primi del Novecento visti da Sanremo e i gialli La notte dell’Azteca e Il collezionista degli album di Mandrake

Pubblicato il Lascia un commento

Matteo Giovannini

Matteo Giovannini nato a Sanremo, classe 1990. Nel 2012 si laurea al DAMS di Imperia con una tesi incentrata sul caso Meredith Kercher. Dopo la laurea lavora come agente nel settore assicurativo. Successivamente entra a far parte della società editoriale More News, che nel nord ovest gestisce una ventina di quotidiani online, svolgendo mansioni commerciali per l’area di Imperia.
Nel 2020 decide di intraprendere un nuovo percorso formativo al Centro Pastore come Tecnico dell’Amministrazione del Personale, ottenendo la qualifica nel 2021. Inizia, poi, un tirocinio presso la Confartigianato di Sanremo.  Nel 2021 riprende la collaborazione con Sanremonews.it come editor video per la rubrica Target con Ilaria Salerno. In Confartigianato, sempre nello stesso anno, viene assunto nell’ufficio Marketing e Comunicazione.  La passione per la scrittura fa parte della sua persona da più di quindici anni e mediante un costante allenamento fatto di esercizio, letture di generi letterali, corsi e libri di scrittura creativa, trova in quella che identifica scriptoterapia un modo per indagare su sé stesso e sulla realtà che lo circonda. THE SOCIAL (de) GENERATION è il suo secondo romanzo.

Pubblicato il Lascia un commento

Cristina Bertolino

Maria Cristina Bertolino, vive a Imperia, dove è nata e dove ha frequentato l’Istituto Magistrale.  Dalla passione per la narrazione, maturata con empatia nel vissuto scolastico quotidiano, e con le tante storie inventate e messe in scena con i piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia, nasce l’ispirazione alla scrittura. Dopo le tante esperienze linguistico-laboratoriali scaturite ed elaborate in classe, da alcuni anni scrive fiabe e racconti per bambini, ottenendo riconoscimenti in vari concorsi letterari. Nel 2019 la fiaba “Il sogno di Biancopelo”, elaborata con i bambini nell’ambito di un progetto scolastico “La scuola delle Fiabe”, vince il Premio Andersen per la sezione Scuola dell’Infanzia. Alcuni suoi racconti sono pubblicati in antologie di AA.VV. Con “Goccio Lina” l’autrice esordisce anche come illustratrice.