Chiedo scusa se parlo di Maria

Romano Cima

13,00 

3 disponibili

COD: 9788888591872 Categoria:

Descrizione

Chiedo scusa se parlo di Maria è la storia di un amo- re complicato, nato all’interno delle dinamiche di un gruppo di autocoscienza dove si scatenano gelosie e rivalità.
Siamo negli anni ’70 in un ambiente fortemente ideologizzato. Anna e Federico vivono la loro relazione in modo contraddittorio. Da una parte si sentono obbligati a seguire l’ideologia del superamento della coppia, dall’altra desidererebbero vivere la loro esperienza in modo esclusivo. Considerano la gelosia un sentimento da superare, ma all’atto pratico non risulta così facile accettare che il partner abbia rapporti con altre persone.
I due giovani protagonisti del romanzo, come del resto la loro generazione, sono preparati politicamente, capaci di fare analisi sociali approfondite, ma non sanno far chiarezza sulle scelte riguardanti il loro privato, i loro sentimenti, non sanno capire i loro limiti e bisogni personali. Come recita la canzone di Giorgio Gaber e Sandro Luporini non sanno «parlare di Maria».
L’ideologia impone loro comportamenti che non riescono a gestire.

  • Editore: Philobiblon Edizioni
  • Collana: I giardini di Pogo 14
  • Data di Pubblicazione: 2021
  • EAN: 9788888591872
  • ISBN: 8888591877
  • Pagine: 141
  • Formato: rilegato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chiedo scusa se parlo di Maria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…